Nesta ne fa 6 a Zeman!

Nesta ne fa 6 a Zeman!

ROMA – Il calcio inizia a fare sul serio: in campo oggi tre partite per il primo turno preliminare di Coppa Italia. Succoso il confronto Reggiana-Pescara che vede affrontarsi, sulle rispettive panchine, due vecchie conoscenze come Nesta e Zeman: E chi si attendeva una gara spettacolare, non è rimasto deluso: i granata si sono imposti in rimonta 6-2 dopo il doppio vantaggio degli ospiti. La Reggiana vola così ai trentaduesimi di finale, dove troverà il Monza. A seguire, la Feralpisalò ha battuto il Vicenza 2-1 e vola ai trentaduesimi il Torino e Cesena-Entella: vince il Cesena ai calci di rigore e troverà il Bologna

Reggiana-Pescara 6-2

“Tennistico” Nesta su Zeman, in rimonta, visto che i biancazzurri ospiti si erano addirittura portati sullo 0-2 prima del ritorno e la goleada della Reggiana. Il Pescara parte forte e al 14′ si porta in vantaggio con Accornero che insacca con una conclusione “sporcata” dalla difesa avveraria. Raddoppio al 27′ quando Cuppone, servito da Dagasso, mette in rete il 2-0 per gli ospiti. La Reggiana però si scuote e trova la reazione, dapprima accorciando le distanze con Lanini su calcio di rigore (fallo di Accornero su Fiamozzi), al 38′ e pareggiando i conti al 41′ con Portanova, di testa, sugli sviluppi di un corner. Prima dell’intervallo, la Reggiana piazza anche il sorpasso con Girma che, servito da Lanini, firma il 3-2. Nella ripresa, la Reggiana di Nesta dilaga: al 53′ arriva la quarta rete granata: a segnarla è Lanini che raccoglie la respinta del portiere avversario Plizzari sul colpo di testa di Portanova e la infila nel sacco. Altro rigore per la “manita”: Pellacani atterra Varela in area di rigore, Lanini si incarica, con successo, della trasformazione al 64′. Ma non basta: all’83’ c’è gloria anche per il neoarrivato Vido che fa 6-2 deviando in gol un cross di Libutti, entrambi entrati nel finale. 

FeralpiSalò-Vicenza 2-1

Parte forte la Feralpi che al 17′ sblocca il parziale con Di Molfetta che batte Confente, 1-0. Poco dopo annullato il raddoppio ai gardesani per offside di Carraro, ma la Feralpi trova ugualmente il raddoppio al 33′ quando Felici approfitta di un qui pro quo della difesa avversaria e mette dentro il 2-0. Nella ripresa, al 22′, il Vicenza la riapre, con Laezza sugli sviluppi di una punizione di Ronaldo. Il punteggio però non cambia più e va avanti la FeralpiSalò, che ai trentaduesimi troverà il Torino.

Cesena-Entella 2-2 (8-7 d.c.r.)

Buon avvio del Cesena che al 17 passa in vantaggio con Shpendi che corregge in rete una conclusione di Giovannini; nel finale il Cesena dapprima sfiora il raddoppio con Bumbu, poi lo trova al 45′ con Ciofi, che insacca di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella ripresa, il ritorno dell’Entella: al 5′ Meazzi a tu per tu con Pisseri accorcia le distanze e la riapre e poco dopo, all’11’, lo stesso Meazzi fa 2-2 con una botta dai 20 metri. Al termine dei regolamentari, il risultato è sempre sul 2-2: si va ai supplementari. Nell’extra time però il parziale non subisce vatiazioni e si rendono necessari i calci di rigore: si va ad oltranza, alla fine, alla quarta serie decisiva la parata di Pisseri du Thioune: 8-7 per il Cesena che pesca il Bologna.

Il programma dei trentaduesimi

Frosinone – Pisa 11/08, ore 17.45
Udinese – Catanzaro 11/08, ore 18.00
Genoa – Modena 11/08, ore 21
Bologna – vincente Cesena/Entella 11/08, ore 21.15
Empoli – Cittadella 12/08, ore 17.45
Bari – Parma 12/08, ore 18
Verona – Ascoli 12/08, ore 21
Cagliari – Palermo 12/08, ore 21.15
Salernitana – Ternana 13/08, ore 17.45
Cosenza – Sassuolo 13/08, ore 18
Lecce – Como 13/08, ore 21
Monza – Reggiana 13/08, ore 21.15
Cremonese – Crotone 14/08, ore 17.45
Sampdoria – Sudtirol 14/08, ore 18
Spezia – Venezia (a Cesena) 14/08, ore 21
Torino – Feralpisalò 14/08, ore 21.15


Source link

Share on Google Plus
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 Comments :

Post a Comment